Ritorno alla naturalezza!

Avventura, Blogging, fashion

Incredibile a dirsi, ma dopo mesi di lockdown persino una shopping addicted incallita come me ha riscoperto la bellezza della natura e delle passeggiate fuori porta.

Solo pochi mesi fa anelavo trascorrere il mio tempo libero (leggasi il fine settimana) tra le vie affollate dello shopping, tra vetrine luminose e colorate, le quali non facevano altro che indurmi continuamente in tentazione.

Ed io mi lasciavo ovviamente tentare 🙂

Risultato? In 4 anni di vita nel nuovo regno conoscevo a mena dito le vie dello shopping e del centro ignorando completamente le bellezze che si celavano a pochi chilometri di distanza.

Dopo questo periodo di isolamento, fatto di smart working, Netflix e ginnastica su Youtube è giunto finalmente il tempo del respiro e dell’elegio della pacatezza. Ed eccomi qui a scoprire piccoli angoli di paradiso, come questo della Roseninsel sulle sponde dello Starnberger See. Un luogo magico ed elegante, dai colori tenui e rilassanti; dominato dal blu del cielo che si riflette tra le increspature del lago, solcato da bianche e lente barche a vela, il verde intenso del bosco e di quei prati perfetti che si estendono lungo le rive del lago come fossero tappeti. In lontananza a Sud si ergono le Alpi che sembrano racchiudere il tutto come in uno scrigno.

A poca distanza si trova il Castello di Possenhofen, casa natale della Principessa Sissi, sulle rive del lago e circondato da una fitta vegetazione. E allora me la immagino – immedesimandomi quasi un po’ – quando ancora giovane e spensierata, amava trascorrere la sua infanzia libera nella natura e scorazzare ribelle con il suo cavallo.

Insomma benvenuta e ben ritrovata naturalezza 🙂 e alla prossima puntata…

  • Outfit:
  • piumino Peuterey
  • jeans bianchi Stefanel
  • camicia Scee by Twin Set
  • Scarpe Hogan
  • Borsa con stampa Vogue made in Italy
Le acque limpide dello Starnberger See

Ritorno alle origini…

Benvenute principesse, Blogging

Ed eccomi qui…dopo una lunga, lunghissima assenza da questo spazio di pensieri, sono ritornata, come si torna sempre prima o poi a casa.

Complice l’attuale situazione mondiale di incertezze, il rifugiarsi nella scrittura diventa una terapia quasi necessaria e in un’epoca dominata dalle immagini e dai video, dove spesso i contenuti passano in secondo piano, ho sentito il desiderio di tornare alle origini e rispolverare il mio antico blog e la mia passione per la parola 🙂

Come buon proposito di questo nuovo anno/decennio, iniziato di sicuro non sotto i migliori auspici, mi propongo di condividere più assiduamente con voi – o con chi abbia semplicemente voglia di leggere pensieri random 🙂 – le mie passioni e le mie avventure da italiana all’estero.

Stay tuned e soprattutto stay safe 🙂

Sissi